VITA

Biodiversità, evoluzione, specie in pericolo

L’inquinamento acustico ha un impatto importante sulle specie che popolano il mare, ma è ancora poco studiato. Il progetto Soundscape ha monitorato il paesaggio sonoro sottomarino dell’Adriatico settentrionale per più di un anno, per conoscere meglio il problema e individuare possibili soluzioni.

Il mercato di animali esotici è molto criticato, ma secondo l’erpetologo Franco Andreone l’allevamento in cattività dovrebbe essere valutato senza partigianerie: in alcuni casi, può contribuire a raccogliere dati per tutelare specie in pericolo, e alla sopravvivenza di comunità locali.

Piccolo vocabolario dei segnali che i gorilla si scambiano per comunicare, tra avvertimenti minacciosi e “canti” nei momenti di relax. 

L’Italia è uno dei paesi al mondo in cui i si consuma più carne di squalo. Ma le ripercussioni sull’ecosistema marino potrebbero essere gravi.

Un viaggio rocambolesco tra le rocce di Capraia e la Maremma assieme ai ricercatori che lavorano alla reintroduzione del rapace: i nuovi nidi a strapiombo sui faraglioni e il “rapimento” di giovani falchi.

Per far fronte alle temperature in aumento, specie animali e vegetali si spostano verso zone più fredde. Anche chi si occupa di tutela dell’ambiente deve adattarsi a queste nuove condizioni, a volte con scelte dolorose: per esempio, decidere su quali specie concentrare gli sforzi.

Come ogni estate, alcuni episodi di morsi di vipera riesumano la nostra antica e irrazionale paura dei serpenti.

Ritroviamo sempre più spesso le “Lazarus species”, cioè specie che prima ritenevamo estinte. Perché succede?

Intervista a Jaime Jackson, artista biofilico digitale, che con l’arte coinvolge i più vulnerabili al cambiamento climatico per creare assieme consapevolezza e soluzioni.

Sailing for Blue Life è un progetto che unisce turismo responsabile e attività di ricerca scientifica partecipativa lungo le coste del Mediterraneo, in barca a vela.