Il vero lavoro inizia dopo la COP26. Nadiah Rosli, giornalista ambientale malesiana, racconta le sue cinque lezioni dai negoziati frenetici e sconfortanti di Glasgow.

La parlamentare sami Maja Kristine Jåma lotta contro il più grande parco eolico onshore d’Europa. Non per bloccare la transizione verde, ma per garantire che sia equa e non vìoli i diritti degli indigeni, già svantaggiati.

Cosa ha spinto il genetista italiano Fabrizio Mafessoni, membro del gruppo di scienziati attivisti Scientist Rebellion, a fare lo sciopero della fame come protesta per l’inefficacia dei negoziati di Glasgow.

L’eredità del settore industriale in Val Polcevera, tra impianti dismessi, inquinamento e rischi per la salute degli abitanti.

L’evoluzione di microrganismi resistenti agli antibiotici sarà una delle minacce più pressanti per la salute globale nei prossimi anni. E sembra che le microplastiche disperse nell’ambiente favoriscano la loro diffusione nell’acqua di mare.

Il ghiaccio è uno straordinario registro della storia dell’ambiente sulla terra, ma i ghiacciai oggi stanno scomparendo. Un programma internazionale vuole creare un archivio di campioni di ghiaccio in Antartide, per conservare la memoria del pianeta.

Il mercato di animali esotici è molto criticato, ma secondo l’erpetologo Franco Andreone l’allevamento in cattività dovrebbe essere valutato senza partigianerie: in alcuni casi, può contribuire a raccogliere dati per tutelare specie in pericolo, e alla sopravvivenza di comunità locali.

Per far fronte alle temperature in aumento, specie animali e vegetali si spostano verso zone più fredde. Anche chi si occupa di tutela dell’ambiente deve adattarsi a queste nuove condizioni, a volte con scelte dolorose: per esempio, decidere su quali specie concentrare gli sforzi.

Un progetto dell’Università di Bolzano mostra che dal suono dei torrenti si può studiare lo scioglimento dei ghiacciai. E anche mettere a punto sistemi di allerta per ridurre il rischio idrogeologico.

Come siamo arrivati a dover mettere al bando la plastica? Breve storia di un materiale miracoloso, che dalla sua invenzione è stato compagno inseparabile (nonché artefice) del nostro sviluppo economico.